Un’esposizione

Supponi che tutti gli oggetti che ti sei lasciato indietro

fossero messi in vetrina. Struttura e tocco

celati nel vetro. Immagini di te e (di) altri

incorniciate e appese alle pareti.

Una statua di te, fatta di marmo.

I tuoi occhiali da lettura, lì per essere visti da tutti.

 

Conserva il tuo orgoglio in un barattolo.

Chiudi la tua compassione in un armadio.

Riponi la tua ambizione in una ventiquattrore.

Inchioda le tue saggie parole

nel legno.

 

Tieni i tuoi saluti e gli arrivederci (?)

in uno schedario.

Rivela e dai via i tuoi segreti.

Acquista i tuoi sogni e le tue afflizioni

al negozio

degli articoli da regalo.

 

E quando si avvicina l’ora di chiusura

con un colpo all’interruttore

tutto quello che sei tu

viene ricoperto di polvere.

 


Poem by Nicole Fersko

Translated by Vera Linder and Nicole Fersko

Read in English:

An exhibit

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *