Klunkerkranich

e poi dopo aver avuto paura delle mie capacità

mi ritrovo sul treno giusto

verso Vera, verso Vera!

inizio ad essere eccitata

inizia a colpirmi

sono a Berlino da Vera!!

Berlino, Berlino!

Non più seduta davanti a uno schermo leggendo

di Burl Ives e pensando ai miei

amori, che pretendevo potessero conoscere la mia anima

ma lontana in un paese di sogno

da qualcuno che poteva (conoscere)- Verdad

da Vera! come in un sogno-

la mia mente incredula, come un corpo informicolato

da stanze art déco per i falafel

a caffè sui soppalchi sedute sui cuscini

a bar sui tetti con tutta Berlino davanti a noi

mentre sorseggiavamo birra con un’altra Italiana dall’anima reciproca

divani, conversazioni e marijuana casuale

dj edgy chic-pump-retro, suoni, strobosfera e arcobaleni,

bellisime case hipster berlinesi.

Due anime reciproche che scrivono

sullo stesso momento da due punti di

vista in due lingue

per essere di nuovo insieme.

di nuovo.

per sognare.


Samantha Emily Evans

** Klunkerkranich è un bar di Berlino. Sammy e Vera si sono ritrovate a Berlino per una notte a ottobre. Sono andate in un bar con una loro amica, Vittoria, e hanno deciso di scrivere una poesia sulla loro giornata, la stessa giornata, nello stesso momento.


 

** Klunkerkranich is a bar in Berlin. Sammy and Vera reunited in Berlin in October for one night. They went to a bar with their friend Vittoria and decided to write a poem about their day, the same day, at the same time. This is Samantha Emily Evans’ poem.

Read “Klunkerkranich” in English.

Or read about Vera’s day in Italian.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *